Rappatu • Frappato

€ 6,75

Rappatu è la traduzione dialettale siciliana di Frappato, un antico vitigno autoctono, così chiamato per i suoi caratteristici profumi fruttati, coltivato fin dal XVII secolo in Sicilia nel comune di Vittoria. Colore rosso ciliegia, asciutto, fresco, dai vellutati e delicati profumi di frutta a bacca rossa che esaltano le caratteristiche sensoriali di questo vino dalle nobili origini. Si abbina, servito fresco alle zuppe di pesce, a temperatura ambiente con carni bianche e di vitello.

Classificazione: I.G.P. Terre Siciliane
Zona di produzione: Colline Iblee
Terreno e altimetria: Sabbie rosse, 170 m. slm
Uve impiegate: 100% Frappato
Sistema di allevamento: Controspalliera, cordone speronato
Età media del vigneto: 12 anni
Resa per ettaro: 80 Hl
Vinificazione: Macerazione per 7 gg. con le vinacce e fermentazione a temperatura controllata
Affinamento: 3 mesi in acciaio e 1 mese in bottiglia
Gradazione: 13% vol.
Formati: bottiglia cl. 75
Temperatura di sevizio: 14° – 16°
Peso: kg 1.50
scarica la scheda di Rappatu